…Vivere d’un fiato!

Qualche settimana fa mi sono iscritta al Blog Lab, “un progetto di formazione online e interattiva per blogger creativi”. Mi sono trovata in una classe meravigliosa di poco più di 60 blogger, tutte con progetti fantastici tra le mani, tutte con le proprie passioni e con tante idee da mettere in pratica. A guidare questa super classe tre insegnanti (Barbara, Valentina e Ilaria) preziose sempre presenti che hanno saputo darci consigli, suggerimenti ma soprattutto insegnamenti unici. Ci hanno sostenuto nei momenti di crisi e di dubbi spronandoci a dare e fare sempre del nostro meglio!

È stata un’esperienza con la E maiuscola che mi ha aiutato sia dal punto di vista professionale che dal punto di vista umano…mi ha aiutato a riflettere prima di scrivere, mi ha iniziato alla pianificazione e soprattutto mi ha dato modo di capire chi sono e dove voglio arrivare…

…e sono arrivata qui a portare a termine l’ultimo compito, quello che posso definire il compito dei compiti; ciò che mi dovrà spronare a decidere dove vorrei arrivare con il mio blog.

Sono sincera l’ho trovato un compito difficile, anzi difficilissimo perché io sono quella dei mille perché, quella che deve trovare mille risposte anche quando forse non ci sono neanche le domande; sono quella scrupolosa che deve avere sempre tutto sotto controllo…ma sono anche quella che vive di sogni, di desideri e di fantasia e mettere nero su bianco i miei propositi ed i miei progetti mi spaventa perché voglio sempre arrivare là dove ho deciso di andare!

Ho iniziato la mia analisi e sono dovuta partire da un sorriso…il mio sorriso di qualche anno fa. Cercavo ispirazione per questo post da giorni, mi sono rigirata nel letto non poche volte le scorse notti, ho vagato con la mente giorni interi e poi ho capito, ho capito che dovevo partire da lì, da chi ero perché solo così posso capire chi e cosa vorrò essere!

Quello postato su Istagram è il mio sorriso dei miei 20 anni, un sorriso carico di aspettative e desideri; il sorriso del “tutto è possibile” del “nulla mi spaventa”, il sorriso di quando hai un cassetto pieno di sogni che sei convinto si realizzeranno e che nessuno e nulla potrà mai fermarti (neanche la realtà!), il sorriso della voglia di rischiare perché rinunciare non fa parte ancora del tuo vocabolario, il sorriso del IO CE LA FARO’!

Sono passati un bel po’ di anni, anni altalenanti: anni felici e spensierati fatti di tanti sorrisi ancora ed anni invece fatti di pensieri e parole in cui cercavo una nuova me, anni fatti di giornate di pioggia nelle quali ti senti bagnato solo a vedere le mille gocce che scivolano sui vetri e che picchiettano sulle tapparelle, di giornate in cui si alternano momenti di sole pallido e poco caldo a momenti in cui il vento ti gela con le sue raffiche, di giornate in cui ti chiedi chi sei e che fai, di giornate con i piedi per aria e un diavolo per capello, di giornate in cui ti chiedi se sei una buona moglie e una brava mamma, di giornate in cui mi sono chiesta se ero pronta alla maternità, pronta ad affrontare tutti questi sentimenti forti, a convivere col senso di colpa, ad abbandonare ogni sogno e soprattutto a conciliare la mia me ed il mio io di nuovo insieme.

Perché magari non tutti sanno che Party Pops è nato proprio da un desiderio di rivalsa oltre che ovviamente da una grande passione. La rivalsa contro un mondo lavorativo che mi aveva schiacciato in un momento che invece doveva essere ed è magico per ogni donna: il momento della maternità. Un lavoro che amavo sopra ogni cosa perché mi aveva dato l’indipendenza, mi aveva dato l’occasione di viaggiare, conoscere ed imparare e soprattutto il coraggio di dire CE L’HO FATTA ma che allo stesso modo mi aveva tolto un diritto fondamentale, il diritto di diventare madre!

Ho passato anni nei quali il cassetto dei miei sogni sembrava non potersi più riaprire, anni nei quali non sapevo come affrontare questo senso di lacerazione, amputazione perché mi mancava lavorare, anni in cui sembrava non avessi aria per respirare perché per me andare in ufficio era la vita e mi ero trovata costretta a rinunciare ed ho avuto paura, paura di non essere una buona mamma perché alcuni giorni mi sentivo un po’ prigioniera,  obbligata ad essere solo madre perché non avevo alcun altra prospettiva.

Ho un profondo senso di gratitudine per chi ha permesso che questo sogno diventasse realtà, non smetterò mai di ringraziare mio marito per aver creduto in me, nel mio progetto e di avermi sempre sostenuto e stasera mentre scrivo questo post un po’ piango perché quest’ultimo anno è stato carico di impegni e responsabilità ma un po’ ho ritrovato quel sorriso, nonostante abbia lavorato spesso di notte per non togliere tempo prezioso alla mia famiglia, la fatica è sempre stata ripagata dalla felicità di fare qualcosa per me, per le mie bimbe e per noi!

Perché questa sono io: sono una donna, una moglie, una mamma ed una lavoratrice…e questo sarà il mio blog, il blog di Party Pops:

–         vi racconterà sempre di feste (perché io amo festeggiare!!), vi darà suggerimenti e spunti per organizzare eventi unici

Senza titolo-5

–         vi racconterà di me perché dietro Party Pops ci sono io

Senza titolo-3

–         ci saranno belle rubriche di DIY legate al mondo del party (anzi se qualcuno vuole collaborare ne sarei super entusiasta!)

Senza titolo-6

–         ci saranno rubriche di cucina (in ogni festa che si rispetti si mangia, no?)

foto 11

Il mio obiettivo nei prossimi tre anni sarà quello di far crescere Party Pops ed il suo blog, proporre temi nuovi o rivisitati; mi piacerebbe collaborare con altri blogger magari stranieri perché le ispirazioni che si trovano oltreoceano sono fantastiche!

Crescere nei numeri (ovvio) di followers qui ed anche sui social…mi piacerebbe tanto avere un vostro feedback per non perdere la bussola, vorrei capire anche cosa piace a voi, a chi mi legge, come poter migliorare e dove poter cambiare!

Mentre pensavo a questo post, ai sentimenti che inevitabilmente avrebbe smosso, mi è venuta in mente questa canzone…ed è quello che auguro a me stessa e a questo blog:

 

Di stare collegato
di vivere di un fiato
di stendermi sopra al burrone
di guardare giù
la vertigine non è
paura di cadere
ma voglia di volare

 “Mi fido di te” – Lorenzo Cherubini

Grazie alle mie insegnanti, alle mie compagne di classe e a tutti voi che avete dedicato qualche minuto a me ed al mio sogno…

Firma2

 

 

  1. Giulia Amoruso B.

    Bellissimo Vale. Dietro ad un progetto magico come Party Pops non poteva che esserci una persona magica come te. Non mollare mai e continua così, stai facendo un lavoro bellissimo! Un abbraccio!

  2. Simona

    Mi ritrovo in moltissime delle tue considerazioni… Non posso che augurarti di veder realizzati i tuoi sogni, di non smettere mai di averne e che quel sorriso catturato in una foto non ti abbandoni mai!!!

  3. Sara

    Grazie Valentina per aver condiviso con noi un pezzetto della tua storia e di come è nato Party Pops… Ti auguro buon lavoro, sempre con il sorriso e con la passione che traspare dalle tue parole!
    Sara

  4. La_Vale

    Il tuo progetto mi piace molto!!
    Dopo l’estate avevo intenzione di dare un super party per inaugurare la mia nuova casettina (purtroppo sono ancora molto incerta sul mese -_-) comunque, in quell’occasione, mi dedicherò sicuramente a qualche DIY spettacoloso (ho già qualche ideuzza in mente :D!) potrebbe essere un’occasione per collaborare, che ne dici?!
    Nel frattempo ti auguro buon lavoro e in bocca al lupo per tutto!!

  5. laManugoround

    Hai proprio ragione, “vertigine non è paura di cadere ma voglia di volare”. Tu hai spiccato il volo e nel migliore dei modi, ritrovando te stessa. Non è poco. Buona fortuna per tutto!!!

  6. Fulvia

    Grazie Valentina per quello che hai scritto… lavorare è bello, è importante, ti fa sentire libera e poi contribuire alla felicità degli altri è davvero un lavoro importante e in più festeggiare fa bene al cuore.
    Il tuo impegno e la tua passione passano dirette a chi ti legge, grazie davvero. Fulvia

    • partypopsvalentina

      Grazie mille a te Fulvia per essere passata nel mio angolino virtuale! sono felice che sia passato un messaggio positivo da questo post…io l’ho scritto con il cuore!
      un abbraccio
      Valentina

  7. ilaria79

    Sono passata a trovarti e ho scoperto un mondo meraviglioso. Complimenti per il tuo progetto e per le tue idee, ma soprattutto per la forza che ci metti, è invidiabile!
    Ti auguro di soddisfare tutti i tuoi desideri e progetti futuri. Sai una cosa? Non ho dubbi che ce la farai!

    • partypopsvalentina

      Grazie mille Ilaria! le parole di incoraggiamento fanno sempre bene al cuore! io ce la metto tutta e spero davvero di riuscire! Intanto il Blog Lab mi ha dato l’occasione di scoprire tanti bei blog come il tuo!
      un abbraccio
      Valentina

  8. Artigianamente.it

    ciao Valentina,
    grazie per il commento che mi hai lasciato.
    Spero di non essere sembrata presuntuosa nella mia auto-analisi
    perché non è così. non era questa l’intenzione.
    E’ invece frutto del bloglab…mi ha dato sicurezza.
    un saluto
    Benedetta

  9. Sabrina “Carta e Cuci” G.

    Oggi ho commentato e condiviso con google+ perchè dallo smatphone non mi riusciva di scriverti… siccome mica lo so se ti è arrivata notifica te lo copio/incollo ;P

    Accidenti! Io ho letto tutto di un fiato e mi hai fatto sorridere, commuovere, ancora sorridere e pensare. E poi ancora sorridere!
    Se l’idea di collaborare vale anche per una “donna che non ha tempo, ma il poco che ha adora perderlo” fammi un fischio <3

    • partypopsvalentina

      Ma che bello Sabrina…amo le collaborazioni e sicuramente sarebbe un onore per me condividere dei progetti di persone che ci sanno fare con il DIY proprio come te…(perchè io invece sono proprio scarsa, managgia!!!)

  10. Valeria Piludu

    Ciao Valentina mi sono commossa ed emozionata nel leggerti. Anche io ho dovuto lasciare il lavoro dopo la maternità e mi è rimasto un vuoto che neanche i miei due bambini e mio marito riuscivano a colmare. Con la creazione recente del mio blog e il sostegno del blog lab tutto sembra ridimensionato, i sogni sembrano più concreti e mi sento più sicura. Ti ammiro e sono sicura che la tua attività e il tuo blog cresceranno e ti daranno tante soddisfazioni! Un abbraccio, Valeria

    • partypopsvalentina

      Grazie mille Valeria per essere passata qui… ho deciso di condividere questo lato della mia vita perchè ahimè è comune ancora a tante donne e volevo mandare anche un piccolo messaggio di speranza a chi come me adora più della sua vita la sua famiglia ma ha voglia di lavorare…ogni tanto un’iniezione di fiducia fa bene anche a noi!
      grazie di cuore
      Valentina

  11. Fiorenza

    Le tue parole arrivano dritte al cuore, parole che mi hanno fatto commuovere.
    Ti stimo molto per aver avuto la forza e il coraggio di riaprire quel cassetto e dare vita ai tuoi sogni..spesso penso al mio cassetto (ancora un po’ in disordine..) e quel coraggio mi manca..
    Brava! Ti auguro di crescere sempre di più perchè fai un ottimo lavoro e ti auguro tante collaborazioni meravigliose con persone altrettanto meravigliose e valide come te!
    Continua così!
    Fiore

    • partypopsvalentina

      Grazie Fiore per le tue parole affettuose! Non sai quanto mi fanno piacere!!
      anche il mio cassetto è ancora in disordine, non ti preoccupare ma questo fa parte del gioco no??
      un abbraccio forte forte e grazie mille per essere passata di qui
      Vale

  12. maria Francesca

    …i tanti complimenti che avrei voluto farti..per la tua tenacia..l umiltà. .la forza…li hanno espressi le altre ragazze nei precedenti commenti! !! Ti auguro di continuare cosi..forte e sorridente..sei un esempio per noi donne che, spesso per forza di cose, accantoniamo i nostri sogni, con la speranza un giorno di poterli realizzare, ma non solo sei un grande esempio soprattutto per i tuoi figli, la gioia e l energia che hai non potranno che essere orgogliosi e sentirsi fortunati per averti come mamma!!! Un abbraccio. ..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...